Ma stasera?

Esci dentro la mia testa

che entro all’aperto del petto

ci troviamo all’altezza della gola

a slegare i nodi

poi saliamo alla bocca

a sboccarla dagl’ami che l’hanno rotta

ci vediamo poi dove ci cade l’occhio

funzioniamo guastandoci

come ogni cosa

ma se ne può essere la cura

come nessun’altra

no dico se ti va sta sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *