Lasciatemi

Stritolo la mia bile con occhi gonfi di sangue,

lasciatemi in pace fantasmi dei miei desideri,

vorrei poter star zitto in pace, invece di gridare muti suoni,

vorrei tenerla stretta a me e che capisse quanto sono stanco.

 

Non credo di farcela a respirare ancora

ogni singhiozzo è un respiro perso

e io perderò te mentre singhiozzerai e sparirai.

Che si fotta la felicità!

Che esali io la mia forza mentre medito riposo,

che possa avere pace,

che possa avere oblio.

Al resto:  che si fotta!

Lasciatemi in pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *